Libertà Finanziaria - Cosa significa

Aggiornato il: mag 3

Non è il denaro che ci rende ricchi ma piuttosto ciò che sappiamo sul denaro (Robert Kiyosaki).

Vediamo di analizzare in questo articolo cosa significa essere ricchi e liberi finanziariamente.

E' ricco chi possiede denari, beni, sostanze e in genere mezzi di sussistenza in misura maggiore di quanto occorra per vivere in modo normale (fonte: Dizionario Treccani).


Ultimamente gira una definizione diversa di ricco ossia quella di libero finanziariamente, cioè avere un flusso di reddito costante nel tempo che supporta il tuo stile di vita, svincolato dal fatto che tu lavori o meno.


Personalmente, ho sempre pensato che essere ricchi significasse possedere un milione di euro sul conto, ma questo pensiero, è stato alimentato esclusivamente dalla mancanza di educazione finanziaria, che non ottieni dai percorsi scolastici, né dai sistemi di informazione tradizionale. Hai una cultura finanziaria se i tuoi genitori sono liberi finanziariamente e apprendi da loro in che modo lo si diventa, oppure trovi un "mentore" che sia finanziariamente libero e ti insegna il percorso da seguire per diventarlo.


Chi riceve in modo fortuito grosse somme di denaro, tipo le vincite al superenalotto, secondo le statistiche, entro i successivi 5 anni, perde totalmente il patrimonio ottenuto, per il semplice motivo che non è abituato ad amministrarlo.

Per cui non è sufficiente avere grandi somme di denaro sul conto, ma bisogna proprio sviluppare un vero stile di vita da ricchi, e allenarsi a crearlo e a gestirlo come si andasse in palestra.


Cerchiamo di utilizziamo la nostra intelligenza per aumentare i flussi di cassa, mettiamo in moto un meccanismo nelle nostre teste che ci aiuta a spendere per quello che ci serve, non per quello che ci inducono a comprare. Cominciamo a introdurre nuove abitudini che ci aiutano a diventare persone migliori, come quella del donare. Per raggiungere la libertà finanziaria bisogna distaccarsi da quello che si ha. Imparando il distacco, impari una maggiore libertà nel fare le scelte della tua vita.

Non diventare schiavo di quello che possiedi. Sei convinto che il possedere sia fondamentale? Non è così. Il possesso è pura illusione. Pensiamo di possedere un' auto ma in qualsiasi momento può esserci portata via (un furto, una calamità naturale). Non possediamo la vita dei nostri cari. Non possediamo la nostra casa finché paghiamo il mutuo alla banca. Non possediamo i "nostri soldi" (inflazione, deprezzamento titoli).


I soldi non devono essere il fine ultimo della vita di un individuo, ma una conseguenza di vari comportamenti quotidiani.

Nella definizione di libertà finanziaria rientra, oltre all'abbondanza di denaro, anche l'abbondanza di tempo, da dedicare per se stessi e per le persone a cui vogliamo bene.

In base al livello al quale vuoi vivere la tua vita dovrai creare più o meno entrate automatiche che possano sostenere il costo di ciò che desideri. Se le tue uscite sono di mille euro al mese, le tue entrate automatiche dovranno essere di 1.100,00 euro mensili o oltre.


Non crediamo nei programmi che fanno diventare ricchi facilmente, ma crediamo nell'impegno costante quotidiano per aiutare gli altri, nel creare condizioni migliori di vita per se e per le proprie famiglie.


La buona notizia è che liberi finanziariamente è possibile diventarlo, imparando nuove abitudini. Ci possono riuscire tutti. E' una questione mentale.


Come si fa? Scopriamolo insieme attraverso gli articoli che verranno pubblicati periodicamente. Seguici per essere costantemente informato. Partecipa anche tu proponendo sistemi, inerenti agli argomenti che trattiamo, contattandoci ai riferimenti indicati nel sito.